Doc 8 2

Le attività a carattere sociale si sono concentrate inizialmente sulla frazione di Fontanella Grazioli del comune di Casalromano, come indicato sia nel primo che nel secondo statuto della Fondazione.

Sono state ristrutturate le case ricevute da lascito di Nanni Grazioli, realizzando un cospicuo numero di appartamenti che sono stati locati a prezzi relativamente contenuti, inizialmente concordati con l’amministrazione comunale. Altri appartamenti sono in  corso di ristrutturazione dopo le recenti acquisizioni.

Nella frazione di Fontanella è stato inoltre costituito e sostenuto  finanziariamente un Centro Sociale intestato a Nanni Grazioli, per consentire soprattutto agli anziani, ma non solo, di riunirsi per attività ricreative e culturali.

La Fondazione ha inoltre avviato e sostenuto per un certo numero di anni un centro per bambini, curato dalla parrocchia di Fontanella che potrà venir riattivato nella nuova sede. Infatti è attualmente in fase di ristrutturazione la nuova e più ampia sede del centro sociale localizzata in una vecchia costruzione, attigua alla Chiesa, recentemente acquisita. In questi locali, che assumeranno una più generale funzione di centro polivalente, troveranno spazio anche altre attività di tipo culturale e ricreativo per tutti i cittadini. Sempre nel comune di Casalromano la famiglia Grazioli prima e la Fondazione poi hanno curato la ristrutturazione del santuario della Beata Vergine della Malongola.